INFORMAZIONI
LE HAWAII


Molokai, che ospita più del 50% della popolazione indigena, è l' isola dell' arcipelago in cui i ritmi sembrano ancora quelli rurali di centinaia di anni fa: qui il tempo sembra essersi fermato, il turismo di massa non conosce questa isola che dal punto di vista paesaggisticio naturalistico nulla ha da invidiare alle altre isole, anzi...

Quest' isola è ideale per chi ama il relax e la natura, senza gli eccessi della vita notturna; in effetti il cartello di benvenuto all' aereoporto è: 'Aloha! Slow Down. This is Molokai'
Molokai vanta un clime mite durante tutto l' anno: nei mesi tra aprile e fine ottobre si verifica qualche temporale.
La Popolazione consta di 6.800 abitanti; le religioni presenti sono cattolica, buddhista, hinduista, taoista, ebraica.

Per arrivare a Molokai, bisogna partire o da Honolulu (su cui sbarcano tutti i voli internazionali) o dall' aereoporto di maui.
Da Maui si può anche effettuare una piacevole traversata in traghetto.
Per ciò che concerne la visita dell' isola, è consigliabile noleggiare un auto.

Per ciò che concerne eventi e manifestazioni segnaliamo:
  • Antichi Giochi Hawaiani, a metà gennaio, dove, nel corso di una settimana, vengono rievocati gli eventi sportivi e culturali della popolazione indigena.
  • Prince Kuhio Day, il 26 Marzo, celebra a livello di stato, il principe Kuhio, primo delegato dell’arcipelago al Congresso degli U.S.A.
  • Lei Day di maggio, importante manifestazione nazionale
  • Molokai Ka Hula Piko, a metà maggio, celebra la danza Hula, nata proprio su quest' isola
  • Molokai Challenge Kayak a fine maggio
  • l’Aloha Festival Parade a settembre
  • Il Na Molokai Hoe, a ottobre, richiama sportivi da tutto il mondo. Si tratta di una spettacolare gara di canoe con tragitto Molokai - Waikiki Beach
Le mete consigliate per le escursioni:
  • Kalaupapa, penisola che oggi è un parco storico nazionale dove lavorò tra i lebbrosi il sacerdote belga padre Damien
  • Kamakou, famosa montagna di circa 1.500 metri. Rappresenta il punto più alto dell' isola. A quota 1.080 metri si può ammirare il 'Waikolu Lookout' un punto panoramico a 360 gradi su cascate, vegetazione rigogliosa, scogliere, le altre isole, l' oceano.
    In cima, raggiungibile tramite sentieri con i fuoristrada, si trova la riserva 'Kamakou Preserve', che ospita più di 250 specie di piante native e uccelli rari dell' arcipelago.
  • Kaunakakai, è il villaggio più importante di Molokai, ma non aspettatevi lussi o grandi negozi, ma è un luogo dai ritmi di altri tempi. Da non perdere il tramonto.
  • Maunaloa Molokai Ranch
    Si tratta di un grandissimo (copre quasi 1/3 dell' isola) villaggio turistico privato con fattoria per l’allevamento del bestiame. Offre, all' interno, varie attività: mountain bike, equitazione, escursioni a piedi, pesca dalla costa, kayak in mare, snorkelling e surf.
  • Iliiliopae Heiau, si to religioso hawaiano di proprità privata
  • Moomomi Beach, ecologicamente intatta. Qui le tartarughe verdi trovano ancora un habitat adatto per riprodursi e ci sono alcune piante uniche al mondo
  • Papohaku Beach, tra le spiagge più lunghe delle Hawai, ma scarsamente frequentata
HONOLULU